Gilda Magni

Gilda-magni

Nata a Roma nel 1986, consegue la maturità classica con indirizzo bilingue (Inglese – Francese).

Nel 2012 si laurea in Architettura (laurea specialistica a ciclo unico) con una tesi in Progettazione Architettonica: “Le isole carcere italiane. Progetto per l’isola di Santo Stefano”, relatore Prof. Marco Petreschi.

Nel 2014, dopo due anni di pratica professionale in uno studio romano, sceglie di approfondire il temi dell’illuminazione e dell’ICT, seguendo il Corso Universitario di Perfezionamento “Smart Cities and Communities: progettazione e gestione della città orientata al benessere”.

Nel 2015 si diploma al Master in Lighting Design con una tesi sull’uso delle nuove tecnologie per i beni culturali: “Nuova luce per il Colosseo”, relatore Prof. Marco Frascarolo.

Da settembre 2016, dopo un anno di esperienza in una azienda nel settore dell’ illuminazione, riprende il lavoro in FABERtechnica, dove aveva già collaborato durante il periodo di tirocinio del Master in Lighting Design.