Complesso di Abbadia Isola

Abbadia Isola_web-1

Abbadia Isola_web-1-8

Abbadia Isola_web-1-6

Abbadia Isola_web-1-5

Abbadia Isola_web-1-9

Il progetto di illuminazione del Complesso di Abbadia Isola si inquadra nell’ambito dell’attività Giubileo della Luce, coordinata da Anci e finanziata dal Ministero dell’Ambiente, il cui spirito è quello di valorizzare il territorio, i luoghi della cristianità, sperimentando nel contempo l’uso di nuove tecnologie per il contenimento dei consumi energetici e della tutela ambientale. Il progetto è stato pensato per valorizzare lo spazio compreso tra il portale d’ingresso sulla strada, la Chiesa e il chiostro, tenendo conto sia della storia del luogo che delle funzioni attuali, incentrate sull’accoglienza dei fedeli che percorrono la via Francigena. La Chiesa, anche se pesantemente rimaneggiata nel corso del tempo, appare come frutto di un’unica fase costruttiva: pertanto l’illuminazione è diffusa per agevolarne la lettura unitaria. I proiettori dedicati all’illuminazione della parte alta del prospetto laterale della Chiesa sono stati installati su una staffa verticale disegnata ad hoc, installata sul prospetto Ovest, che ha consentito di avere solo due soli punti di ancoraggio e di evitare tracce nella muratura: i cavi passano in una tubazione a vista in rame, armonizzata a livello percettivo, con il pluviale esistente. Per quanto riguarda le superfici verticali che delimitano lo spazio del Chiostro, è stata privilegiata la visione delle parti delle murature che presentano il sistema costruttivo originale, con particolare attenzione alla parte bassa che risulta meglio conservata e a cui è stato dedicato un sistema di illuminazione lineare continuo a luce radente, per evidenziare materiali e sistema costruttivo. Per poter integrare al meglio il sistema tecnologico nel contesto è stato realizzato un profilo in acciaio Corten (che si ossida nel tempo fino al raggiungimento di una finitura color ruggine naturale). Lungo il prospetto Ovest, i profili sono caratterizzati da una doppia emissione del flusso luminoso: l’emissione orizzontale testimonia l’esistenza in origine di una pavimentazione delimitata da un colonnato simmetrico a quello tuttora esistente.

Luogo: Monteriggioni, provincia di Siena
Fine Lavori : 2020
Cliente: ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani
RUP Comune di Monteriggioni: Leonardo Bonini
Progettazione elettrica e DL: Marco Leopizzi con Andrea Ciullo
Realizzazione apparecchi custom: Federico Ognibene – ILM lighting
Tipologia: Outdoor
Photo Credits: FABERtechnica
FABERtechnica per Abbadia Isola è:
Progettazione illuminotecnica e Direzione Artistica: Marco Frascarolo
Coordinatore operativo: Stella Cardella
Collaboratori: Sara Iacoponi, Beatrice Rossi